Piattaforma elevatrice

Scoprite un'ampia gamma di piattaforme elevatrici per rispondere alla vostra problematica di interventi in altezza. Queste attrezzature sono indispensabili quando le altezze di intervento sono molto importanti e che non esistono mezzi di accesso sul posto (scala a gabbia, linea vita, guardacorpi...).
La piattaforma elevatrice è la soluzione ideale per numerosi mestieri : tecnici di manutenzione, operatori su piattaforme logistiche, artigiani... L'elevazione di persone può essere necessaria a numerosi ambiti di lavoro, opere pubbliche e private. La piattaforma è una soluzione più comoda e sicura rispetto alla scala. Offre anche un accesso rapido rispetto all'installazione di un eventuale trabattello. Inoltre, si aggiusta sempre all'altezza giusta, rendendo l'intervento più semplice ed ergonomico. Per finire, ridure notevolemente i rischi i caduta, i disturbi muscolari e gli infortuni sul lavoro.

Piattaforma semi-elettrica per prelevazione, manutenzione industriale, cantieri... Le altezze medie in questo caso sono quelle inferiori a 6.00m. Queste piattaforme di elevamento permettono di lavorare in sicurezza e in modo continuo riducendo considerabilmente i DMS in quanto lo sforzo fisico viene considerevolmente ridotto. Per lavori in altezza in edifici amministrativi e pubblici, centri commerciali, manutenzione e allestimento di spazi interni...

Le piattaforme elevatrici verticali a motore sono perfette per lavorare in altezza nelle grandi industrie. Permettono di circolare liberamente senza affaticarsi. Sono compatte, polivalenti emaneggevoli e particoralmente adatte al lavoro in modo continuo, limitando considerevolmente il rischio di incidenti sul lavoro. Ideale per il picking, la manutenzione, e gli interventi su macchinari in altezza...

Le piattaforme di sollevamento sono le soluzioni ideali interventi che necessitano di raggiungere altezze molto elevate con la massima sicurezza e stabilità. La dimensione delle piattaforme e dei cestelli è variabile a seconda dei modelli. L'elevazione elettrica consente di sollevare agevolmente carichi o agli operatori di lavorare in altezza nel rispetto di tutte le normative sulla sicurezza. Potete poi scegliere tra modelli con trazione manuale o soluzioni automotrice per spostarssi direttamente dalla piattaforma. Irrinunciabile in ambito logistico e produttivo, per le operazioni di verniciature, l'attrezzaggio di linee produttive o la manutenzione e riparazione di attrezzature, i modelli sono apprezzati per il loro ingombro minimo e la loro versatilità per uso interno ed esterno.

Meglio comprare o affittare una piattaforma di sollevamento?
Come sempre quando ci troviamo di fronte alla scelta tra comprare o affittare, bisogna chiedersi quale sarà la frequenza d'uso dello stumento. Se si tratta di un uso unico, l'affitto sarà la soluzione migliore, se invece si tratta di un uso frequente della piattaforma, allora vi consigliamo di acquistarne una. Da prendere nota, che facciamo unicamente vendita di piattaforme.

Esiste un materiale equivalente alla piattaforma di sollevamento?
Non proprio! Anche se a volte possiamo lavorare su un'altezza equivalente grazie a una scala mobile, un trabattello o una piattaforma in alluminio, l'organizzazione e l'installazione del materiale richiede maggiore tempo rispetto alle piattaforme di sollevamento che sono pronte all'uso in pochi secondi. Questa è la migliore soluzione per lavorare in altezza, con stabilità, in sicurezza e rapidamente per intervenire senza bisogno di manutenzione o installare un corpo esterno.

Come spostare una piattaforma di sollevamento?
Se avete bisogno di spostare una piattaforma da un cantiere all'altro, o di condurla verso una piattaforma logistica, ad esempio, vi raccomandiamo di caricarla su un rimorchio dotato di rampa in modo che il carico avvenga in sicurezza.

Bisogna portare un'imbracatura su una piattaforma?
Portare un'imbracatura di sicurezza su una piattaforma di sollevamento è sempre consigliato. Anche se l'operatore non necessita di uscire dalla pedana, l'imbracatura servirà a garantirne la sicurezza in caso di perdita dell'equilibrio, ad esempio.

Come controllare lapiattaforma prima di metterla in funzione?
Ecco alcune domande da porsi: la piattaforma è quella corrispondente alle mansioni da realizzare? (carico, ambiente, materiale...)? Il sistema motore è aggiornato e verificato periodicamente? il libretto di controllo manutenzione e l'ultimo report di verifica sono presenti sulla piattaforma? Siete in possesso della patente o dell'autorizzazione per guidare una piattaforma di collevamento?

Possiamo lavorare su una piattaforma di sollevamento quando c'è vento?
Il vento puo' essere pericoloso quando lavoriamo in altezza. La norma EN 280 prevede che il vento sia stabile, con un massimo uguale a 100 N/m², quindi con una velocità di 12.5m/s (scala di Beaufort = 6), ossia 45 km/h.

Possiamo lavorare da soli su una piattaforma di sollevamento?
L'uso di questo tipo di piattaforma da una persona sola non è consigliato. Qualcun altro dovrebbe restare al suolo per far scendere la piattaforma manulamente in caso di problemi.

Preventivo rapido Preventivo rapido Gratis e personalizzato per i professionisti
© Copyright Matisere - Piattaforma di lavoro - 2022